Fu una mattina tremendissima: la vicenda di Schiano e del secondo dopoguerra su Toscana Novecento

cdl anni '40Volentieri segnaliamo l’uscita, su #ToscanaNovecento, di un’attenta ricostruzione del contesto storico del secondo dopoguerra nel pistoiese, dal 1944 al 1948, in particolare sotto il profilo delle relazioni sindacali e dei fatti che portarono all’uccisione di Ugo Schiano la mattina del 16 ottobre 1948.

Gli anni del dopoguerra sono tra i più duri per la popolazione pistoiese. Il numero dei disoccupati, dopo la fine del conflitto, sale vertiginosamente dalle seimila alle dodicimila unità, di cui almeno 2.500/3.000 nella zona montana. Si aggiunge una grave carenza dei generi di prima necessità. Pane e lavoro sono le parole d’ordine di numerose mobilitazioni sociali, che cominciano fin dal 16 ottobre 1944 con la prima manifestazione delle donne con in braccio i loro figli, e si protraggono fino alla fine degli anni ’40

Continua a leggere su Toscana Novecento

Pubblicato in STORIA & MEMORIA Taggato con: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*