Not in Education, Employment or Training – Innovation Cafè – Da costo sociale a beneficio

neet1

Iniziativa organizzata in collaborazione con il Centro studi cultura e sviluppo

NEET è l’acronimo inglese di “Not in Education, Employment or Training”, in italiano né-né, ed indica individui che non stanno ricevendo un’istruzione, non hanno un impiego o altre attività assimilabili (tirocini, lavori domestici, ecc.). È usato da alcuni enti governativi come termine di classificazione. Generalmente il fenomeno interessa la fascia di età compresa fra i 16 (questo anche se in alcuni paesi la scuola dell’obbligo non termina necessariamente a 16 anni) ed i 35 anni, o addirittura fino a 65 anni; persone con tali caratteristiche in un’età così avanzata vengono anche definite “madao”, dal giapponese ??????????, (MAru de DAmena Ossan), ossia “vecchio completamente inutile”.

L’attenzione al fenomeno si è originata nel Regno Unito, e si sta diffondendo rapidamente in altri paesi del mondo, come Giappone, Cina, Corea del Sud ed Italia; secondo l’Istat, nel 2009 in Italia i Neet nella fascia di età tra i 15 e i 29 anni erano circa 2 milioni (il 21,2 per cento). Il fenomeno pare acuirsi in particolare nella fascia 25-30 anni, in cui i né-né rappresentano il 28,8% della popolazione totale, secondo quanto certificato dal consiglio nazionale dell’economia e del lavoro

Innovation cafè

Cocktail di benvenuto -> Round Table -> Cena Buffet-> Concerto & Talk Show

Cosa c’entrano i NEET con la musica?

CSCS sta lavorando in alcuni progetti europei pilota che trattano vari argomenti inerenti lo sviluppo dei sistemi di formazione professionale dedicati alle persone diversamente abili e per questo organizza un Innovation Cafè su questo tema.

Dove si svolge l’Innovation Cafè?

Nella sala teatro e concerti del Pianeta Melos, la casa della Musica del Comune di Pistoia. In via dei Macelli 11 a Pistoia.

A chi è rivolto?

Formatori, educatori, personale dei centri per l’impiego, amministratori pubblici, operatori sociali, tutor, esperti di apprendimenti, assistenti sociali, insegnanti e chiunque sia interessato al tema in discussione

Chi sono gli ospiti?

La cantante emergente Maria Devigili e un gruppo di colleghi svedesi che lavorano per vari enti pubblici, come comuni e regioni, titolari di vari progetti FSE che riguardano i NEET (rappresentanti dello Swedish ESF council e: progetto Jobbready – City of Gothenburg, School district of Lindhomen, Social welfare service, progetto KomBack – Vetlanda kommun, progetto SKL – Plug in, progetto Unga In – AF, progetto Ungdomskraft – Region Gotland, progetto Vägval Framtid – VBU, Youth Integration)

fa gli onori di casa, Elena Becheri, Assessore Attività ed istituti culturali, Politiche culturali, Tradizioni e politiche interculturali, Educazione e formazione, Edilizia scolastica, Università e ricerca, Politiche giovanili del Comune di Pistoia
Fabio Capponi e Arianna Rafanelli per la Camera del Lavoro di Pistoia

Dove si svolge?

Pianeta Melos è in via dei Macelli 11 a Pistoia, zona dotata di vari parcheggi auto.

Come è organizzato l’Innovation Cafè?

Dopo le presentazioni, una prima fase riguarda le round table che sono momenti d’incontro fra gli stake holder locali e gli ospiti stranieri. Ci sono dei tavoli alti, attorno i quali si sta in piedi ed ognuno dei tavoli mostra un tema di discussione. Un animatore favorisce il confronto con domande specifiche a coloro che partecipano favorendo la discussione. La regola è che ci si può muovere liberamente ed in qualsiasi momento da un round table all’altro!
Al termine dei round table si cena con buffet.
Il talk show, infine, alterna i brani della cantautrice con delle brevi interviste ad alcuni partecipanti e alla cantante.

Quanto costa partecipare?

La quota di partecipazione per tutta la serata è di 16 euro, ma ci sono 20 biglietti gratuiti finanziati da CSCS. Per ottenere uno dei venti biblietti gratuiti, che verranno dati in ordine di richiesta, basta telefonare o prenotare al numero 057350444. Affrettati!
La partecipazione a solo alcuni degli eventi è diversa: i round table costano 6 euro, Il solo buffet 6 euro e il solo concerto 6 euro.

Pubblicato in SEGNALAZIONI Taggato con: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*