La storia d’Italia un giorno all’anno – Laboratorio didattico sul 1° Maggio

cudir logologo_comune_pistoialogo_fvl

Il CUDIR del Comune di Pistoia, in collaborazione con la Fondazione Valore Lavoro Onlus, propone la realizzazione un laboratorio didattico sulla storia delle manifestazioni per il Primo maggio, festa del lavoro, dal secondo dopoguerra agli anni Novanta del ‘900.

Il laboratorio affronterà la tematica del punto di vista locale, con particolare attenzione al corteo cittadino che si svolge nel capoluogo. L’obiettivo è quello di guidare i partecipanti nella realizzazione di una ricerca storica e di un percorso espositivo, fornendo un inquadramento generale della tematica ed in seguito intraprendendo un percorso di ricostruzione della vicenda in ambito locale da varie angolazioni e attraverso fonti documentarie.

Sotto questo aspetto, l’iniziativa si inquadra all’interno delle attività didattiche e di educazione al patrimonio storico delle comunità locali previste nella Linea di attività 2 del Piano della Cultura della Regione Toscana, e si baserà sui materiali dell’Archivio storico della Camera del Lavoro di Pistoia, dichiarato di interesse storico particolarmente importante con Decreto N° 657/2010 del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e di cui è proprietaria la Fondazione.

I partecipanti potranno acquisire i primi strumenti per reperire documenti, vagliarne l’attendibilità e  organizzarli secondo una scelta coerente da un punto di vista cronologico e di contenuti Gli studenti avranno l’obiettivo di trovare nelle fonti la corrispondenza degli avvenimenti che saranno fatti loro conoscere da alcuni storici attraverso una lezione introduttiva sulla storia del Primo maggio, sia a livello nazionale ed internazionale che cittadino, di vagliargli criticamente e di formulare ipotesi di lettura personali e collettive attraverso l’utilizzo di strumenti analitici critici.

La ricerca si concretizzerà poi nella raccolta di materiali per la realizzazione di una mostra da allestire  in occasione della settimana del Primo maggio 2013.  Con questa seconda attività, i partecipanti apprenderanno anche gli elementi che stanno alla base della realizzazione di un percorso espositivo, che non è un libro ma una scelta di materiali capace di restituire il senso di una racconto comprensibile da parte del visitatore.

Gli studenti saranno divisi in gruppi di circa 5 componenti. Ciascun gruppo lavorerà su una specifica fonte o serie di fonti e sceglierà un’area tematica di riferimento.

Tutti i lavori del laboratorio saranno seguiti costantemente e coordinati da personale esperto della Fondazione Valore Lavoro, con l’ausilio della storica Francesca Perugi.

Nel corso del primo incontro sarà fornito gratuitamente ai partecipanti un kit didattico composto da almeno un libro e altri materiali orientativi.

Il materiale documentario da prendere in esame si divide in 4 tipologie: fotografie; rassegne stampa locali; manifesti e volantini; documenti politici e sindacali.

Queste tipologie andranno connesse agli specifici temi di indagine propri di ciascun gruppo.

Il risultato sarà una raccolta di materiale che mostri l’evoluzione della ricorrenza lungo l’arco cronologico considerato suddiviso in quattro macroperiodi: anni Cinquanta e Sessanta; lungo ’68; anni Settanta (con particolare attenzione al ’77); anni Ottanta e Novanta.

Il primo incontro sarà dedicato all’illustrazione della finalità del laboratorio; una lezione sulla storia generale del Primo maggio, una sulle vicende del Primo maggio a Pistoia nel secondo dopoguerra, ed infine alla divisione in gruppi di lavoro con la relativa scelta dei temi di indagine.

Il secondo, da tenersi preferibilmente prima della vacanze pasquali, sarà dedicato al lavoro di gruppo sulle fonti.

Nel terzo si prevede la conclusione del lavoro dei gruppi, la condivisione dei risultati e la selezione dei materiali per l’esposizione.

Il quarto ed ultimo incontro consisterà nell’allestimento e nella presentazione di una mostra a Pistoia il 29 aprile 2013.

La presentazione, momento conclusivo del percorso formativo, sarà tenuta dagli studenti e dai professori che illustreranno il lavoro svolto in un incontro pubblico ed è inserita nel programma delle celebrazioni ufficiali promosso dal CUDIR del Comune di Pistoia.

Scarica tutto il programma e la scheda di iscrizione in PDF

                                 

 

Pubblicato in EDUCATIONAL
0 comments on “La storia d’Italia un giorno all’anno – Laboratorio didattico sul 1° Maggio
1 Pings/Trackbacks per "La storia d’Italia un giorno all’anno – Laboratorio didattico sul 1° Maggio"
  1. […] La storia d’Italia un giorno all’anno – Laboratorio didattico sul 1° Maggio. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*